News

Bonus mobili a coppie conviventi

Il bonus mobili non fa discriminazioni.

Gli incentivi per l'acquisto dei mobili da parte delle giovani coppie (almeno un under 35 tra i due) potranno essere utilizzati anche dai conviventi, cioè dalle coppie di fatto, oltre che da quelle sposate. Finora il bonus per l'acquisto di mobili e grandi elettrodomestici è stato legato agli interventi di ristrutturazione delle abitazioni, indipendentemente dall'età dei proprietari. Per gli under 35 sarà decisiva la firma di un rogito e l'aver formato un nucleo familiare da almeno tre anni.

Lo sgravio concesso in assenza di ristrutturazione sarà del 50% da calcolare su un tetto di spesa di 8 mila euro per l'acquisto di "mobili ad arredo" della casa da adibire come abitazione principale. La detrazione sarà distribuita in dieci quote annuali di uguale importo e dovrà essere ripartita tra gli aventi diritto.

Per maggiori informazioni contatta il numero verde 800.38.01.55 o invia una e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

FONTE: Il Sole24Ore

  • Pubblicato in News
Sottoscrivi questo feed RSS